Google+

venerdì 20 settembre 2013

Plumcake di grano saraceno con frutti di bosco e cocco

Ieri dopo pranzo e dopo i compiti (di prima elementare) mio figlio esordisce con una richiesta:
< Mamma, mamma facciamo un dolce? Dai che voglio aiutarti!>
Sappiate che il suo aiuto consiste nello schiacciare le uova sulla tavola, tipo frittata all inclusive (con il guscio), pesare gli ingredienti, mescolare con la frusta e soprattutto leccarla, più volte se è possibile!!!!
Ma come dire di no ad un'offerta di aiuto gratuita?! Così, deciso il dolce, organizzo gli ingredienti, ma  apro la dispensa e faccio un'amara scoperta...farina 0, semola rimacinata, farina di riso, farina di grano saraceno e farina di farro; 
e la farina 00 dov'è?
Sacrilegio!!! 
Ma oramai era troppo tardi per annullare il programma ed ho optato per la farina di grano saraceno effettuando le opportune modifiche ad una ricetta consolidata nella mia cucina.
Il risultato? Meglio di quanto potessi immaginare.
Spero che piaccia anche a voi!



Ingredienti:


330 g di farina di grano saraceno
40 g di farina 00
40 g di farina di cocco
250 g di yogurt ai frutti di bosco
250 g di zucchero di canna
3 uova
20 g di burro
1 limone solo la scorza
1 bustina di lievito
50g di frutti di bosco

  • Per la glassa
1 albume
100 g di zucchero a velo
3 cucchiai di farina di cocco


Preparazione:

In una ciotola versatelo yogurt le uova e lo zucchero e amalgamate con una frusta.
Poi unite le farine e il lievito e fate incorporare bene il tutto al composto liquido. Aggiungete la scorza del limone e il burro fuso. Lavorate per qualche minuto con la frusta.
Poi imburrate e infarinate uno stampo da plumcake e versate metà composto, poi un pò di frutti di bosco e il resto del composto e completate con gli altri frutti di bosco.
Questo doppio passaggio è importante per evitare che alla fine troviate tutta la frutta sul fondo. 

Infornate in forno preriscaldato a 180° C per 35 min in forno statico.

Sfornate il plumcake e lasciatelo raffreddare su una griglia.

Una volta freddo preparate la glassa.

Lavorate il tuorlo con la frusta e unite man mano lo zucchero e quando questo è completamente incorporato unite la farina di cocco.

Bucherellate la superficie del dolce con uno spiedo e glassatelo, lasciatelo riposare un'altra ora prima di servirlo.


Ecco a voi il mio nuovo plumcake venuto fuori casualmente da un esperimento ben riuscito!!!

Alla prossimaaaaa!





21 commenti:

  1. Adoro le ricette un pò improvvisate e adoro gli ingredienti di questo plumcake ed è molto particolare il loro accostamente! bella e sono sicura anche buona... il tuo bambino sarà stato contento di aiutarti e di mangiarlo ;)
    Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona! Ricevere complimenti da te che fai dei capolavori mi fa tantissimo piacere!!!
      Per fortuna il mio piccolo e la mia patatina di un anno e mezzo mi hanno aiutata a mangiarlo perchè altrimenti lo avrei fatto fuori da sola e di certo ne avrei pagato le conseguenze :)

      Grazie per aver lasciato traccia del tuo passaggio :)
      a presto!

      Elimina
  2. Bellissima ricetta e la glassa al cocco mi sembra davvero il tocco magico che di sicuro ti copierò!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...per i complimenti e per esser passata!!!
      Effettivamente la glassa da glassa da quel tocco di dolcezza che non guasta!!! Fammi sapere quando poi la utilizzerai sulle tue prelibatezze!!!

      un bacio!

      Elimina
  3. Beh tesoro... Io giudico l'aspetto ed è ottimo!! Io ultimamente non riesco a fare un dolce decente... Spero sia solo un periodo no! Uffa! Un bacione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale,
      non preoccuparti questo momento passerà, sono cose che capitano a tutti prima o poi.
      Anche a me che adoro cucinare a volta capita di sbagliare più volte delle preparazione che nella norma mi riescono benissimo, quindi non demordere!!!!
      Baci!!!

      Elimina
  4. Oddio ma qui c'è un sacco di belle ricette da rubare! Devi assolutamente partecipare alla nostra iniziativa, io intanto spulcio un po' e mi segno qualcosa che mi può piacere... yummy... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Silvia,
      hai ragione devo proprio partecipare!!!!

      Elimina
  5. Anche mio fratello da piccolo era appassionato di 'aiutare la mamma a cucinare' ma alla fine e' diventato un cuoco provetto... io invece preferivo guardare i cartoni o giocare con Jeeg robot d'acciaio ed infatti sono una pessima cuoca!

    Complimenti per la ricetta, il bimbo e il design del tuo blog. Mi piace tutto!

    Grazie per aver partecipato al LP 69! Un bacio di benvenuto, alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alex!
      Magari mio figlio diventasse un cuoco!!!!
      Comunque per quanto riguarda il design ( peraltro in continua evoluzione)devo ringraziare solo te per
      le tue magnifiche lezioni sul tuo blog!

      A presto!

      Elimina
  6. Mmmmm, sembra delizioso, lo voglio provare
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  7. Ciao bella, sei bravissima, anche io ho in corso una nuova linky party internazionale, se vuoi puoi partecipare. Besitos guapa.

    http://redecoratelg.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  8. però deve essere buono! da provare
    buona giornata

    RispondiElimina
  9. sembra davvero invitante, come al solito appunto la ricetta e appena avrò tempo cercherò di farlo!
    complimenti per il blog è molto carino! ^^

    RispondiElimina
  10. Questa ricetta è molto invitante. Il tuo blog mi piace molto, complimenti :D!!

    RispondiElimina
  11. Buonissima questa ricetta,molto buona,complimenti.
    Tua nuova follower 54,ricambi?http://lacucinacasareccia.blogspot.it/2013/09/orecchiette-con-peperoni-e-melenzane.html

    RispondiElimina
  12. davvero molto carino il tuo blog, ti ho conosciuta grazie a Kreattiva e mi sono unita ai tuoi follower!

    se ti va, passa da me, ti aspetto!

    http://22yearsofmode.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. che squisitezza!!!!! hai blog fantastico davvero!! E fatto molto bene anche a livello grafico!!!
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina

Se volete lasciare un commento e non possedete un account tra quelli previsti, potete registrarne uno in questa pagina: https://accounts.google.com/NewAccount
(utilizzando un qualsiasi indirizzo e-mail che già possedete).